Dopo il sole necessario esfoliare

Dopo il sole necessario esfoliare

👉 L’esfoliazione cutanea periodica è necessaria per liberare la pelle dalle cellule morte: la vita di una cellula epidermica è di circa 28 giorni, perciò l’utilizzo di uno scrub è consigliato con frequenza settimanale per un ciclo di 4 settimane, scegliendo poi in caso di pelle sensibile un siero e una maschera lenitiva e con attivi antiage.

Se invece la pelle è mista, oleosa o impura, la formula sarà diversa.

🌱 In ogni caso mai troppo aggressiva, per non esercitare un’azione così potente da provocare l’effetto “rebound” o boomerang: infatti se la pelle è privata delle sue sostanze funzionali, per reazione produrrà una maggiore quantità di sebo.

☀ Con l'abbronzatura lo spessore dello strato corneo delle pelle aumenta, diventa meno elastico e più opaco, inoltre possono comparire macchine brune dovute ad accumuli di melanina, perché con l'esposizione solare c'è un foto-invecchiamento dovuto ad un aumento forzato dell'attività delle cellule della cute, seguito da atrofia.

Infatti, nell'invecchiamento foto-esposto si ha una ipercheratosi che poi diventa atrofia del tessuto.

Pertanto esfoliare lo strato corneo diventa essenziale dopo l'abbronzatura a tutte le età.

👌 Una corretta esfoliazione è benefica sia per la pelle delle donne sia per gli uomini, che avranno il vantaggio di una pelle più liscia su cui è più semplice far scorrere il rasoio. Anche la barba sarà più morbida.

Per le donne il risultato sarà una pelle del viso più viva, rosea, con un colorito più uniforme e veramente liscia… da accarezzare.

➡ I trattamenti applicati su un’epidermide libera dalle cellule morte sono decisamente più efficaci, in quanto penetrano meglio i principi attivi.

Nonostante tutti questi vantaggi l’utilizzo dello scrub è veramente limitato: in pochi

lo usano regolarmente.

Qui occorre fare una distinzione tra viso e corpo.

🔘 Per il viso lo scrub perfetto è rappresentato dalla microdermoabrasione.

La microdermoabrasione, associata ad un leggero effetto vacuum ed al protocollo SpaZone, rappresenta un vero e proprio trattamento di bellezza per le pelli impure, macchiate, mature o semplicemente come post abbronzatura per ridare tono ed elasticità a tutti i visi.

🔘 Per il corpo SpaZone vi suggerisce di provare lo scrub Camillen 60 con i microframtumi del nocciolo dell'oliva, per un effetto esfoliante, olio di oliva per un effetto idratante e aloe vera per lenire.

❗Un mito da sfatare, dato che siamo in estate, è che lo scrub tolga l’abbronzatura: niente di più falso, perché l’esfoliazione ha luogo a un livello più superficiale della melanina.

E poi, anche se fosse, basterebbe mezza giornata di sole o una lampada per riprendere lo stesso colore, col vantaggio di un’abbronzatura più uniforme, luminosa, duratura e con un rischio spellature molto inferiore.

Perciò via libera allo scrub anche in vacanza.


Scopri listino prezzi, video tutorial, schede tecniche e documenti utili alle tue attività

Scrivici per ricevere ulteriori informazioni